Le frontiere del linguaggio nella violenza di genere: aspetti giuridici e psico-sociali

Giovedì 4 aprile 2019, presso la sala “P.P. Pasolini” del Palazzo Toppo-Wassermann dell’Università degli Studi di Udine, si è tenuto il Convegno “Le frontiere del linguaggio nella violenza di genere: aspetti giuridici e psico-sociali”. Durante tale evento, organizzato dall’Associazione ZeroSuTre e dal CUG (Comitato Unico di Garanzia per le Pari Opportunità) dell’Università degli Studi di Udine e moderato dall’Avv. Rosi Toffano – Presidente di ZeroSuTre, sono stati affrontati alcuni aspetti dell’utilizzo del linguaggio nella violenza sulle donne: tra questi gli stereotipi di genere propri del linguaggio, l’uso consapevole delle parole, il linguaggio come strumento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla violenza di genere e il suo possibile valore preventivo. I promotori dell’evento, in particolare, hanno voluto approfondire l’importanza del linguaggio nella lotta alla violenza sulle donne da un punto di vista giuridico, psicologico e sociale. Per questo sono stati invitati come relatori la Dott.ssa Luana De Francisco (giornalista del “Messaggero Veneto” di Udine, collaboratrice de “l’Espresso” e “La Repubblica”, scrittrice ed esperta in...
Read More

Mascherin si riconferma alla guida del Consiglio Nazionale Forense

Giovedì scorso, 28 marzo 2019, si è svolta la prima seduta per l’insediamento del nuovo Consiglio Nazionale Forense che resterà in carica fino al 31 dicembre 2022. L’Avv. Andrea Mascherin è stato confermato per acclamazione Presidente del Consiglio Nazionale Forense, massima istituzione dell’Avvocatura. Insieme a lui, sono stati eletti i Vicepresidenti Avv. Giusppe Picchioni e Avv. Maria Masi, il Consigliere Segretario Avv. Rosa Capria e il Tesoriere Avv. Giuseppe Iacona. Tra gli obiettivi principali del neo Consiglio Nazionale Forense - afferma il Presidente Mascherin - “l’inserimento dell’avvocato nella Costituzione, nel riconoscimento dei principi di libertà e indipendenza”, il rafforzamento del diritto di difesa per i soggetti più deboli, il contrasto al linguaggio d’odio e il potenziamento dei riti alternativi nel processo civile. Al Presidente Mascherin e al neo insediato Consiglio Nazionale Forense vanno le nostre congratulazioni e i nostri migliori auguri per il lavoro dei prossimi quattro anni.  ...
Read More