Giovedì 14 marzo 2019 a San Giorgio di Nogaro, presso la sede Cisl in piazza della Chiesa n. 16, è stato inaugurato uno sportello d’ascolto aperto a tutte le donne vittime di violenze domestiche, psicologiche e lavorative. Tale Sportello, aperto ogni martedì dalle 17.30 alle 19 oppure su appuntamento, offrirà alle donne vittime di violenza un supporto concreto e permetterà loro di rivolgersi, in un ambiente confortevole e del tutto riservato, alle volontarie (tra queste, psicologhe, avvocate, counselor) di ZeroSuTre, Associazione promotrice, insieme alla Cisl Fvg del territorio di Udine e al Comune di San Giorgio, di tale iniziativa. Inoltre, in tale occasione, Cisl e Comune di San Giorgio hanno siglato un Protocollo d’Intesa finalizzato a realizzare interventi di informazione, prevenzione e a contrasto della violenza sulle donne e i minori con la previsione di percorsi tesi a garantire una buona qualità della vita alle persone offese. Dopo i saluti di Enzo Paravano (Fnp Cisl San Giorgio di Nogaro) e di Paolo Mason (Ast Cisl Udine), alla cerimonia inaugurale sono intervenute Maddalena Spagnolo (Consigliera regionale), Claudia Sacilotto (Segretaria Cisl Fvg), Renata Della Ricca (Coordinatrice Ast Udine), Iris Morassi (Segretaria Fnp Cisl Udinese e Bassa Friulana), Cristina Fanciullacci (componente Commissione Regionale Pari Opportunità), Rachele Di Luca (Referente tavolo UTI Riviera Bassa Friulana per le Pari Opportunità) e la Presidente dell’Associazione ZeroSuTre, Rosi Toffano.

Per ZeroSuTre l’apertura di questo Sportello rappresenta un momento importante, un traguardo concreto nella battaglia attiva al contrasto della violenza sulle donne.

http://www.ilfriuli.it/articolo/tendenze/cisl,-a-san-giorgio-uno-sportello-anti-violenza/13/195101

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *