Pochi giorni fa, il Ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, ha reso noto, tramite Twitter, l’attivazione concreta del fondo per gli orfani di femminicidio. Tali risorse (6,5 milioni di euro nel 2018 e 12,4 milioni per il 2019), già astrattamente previste con la legge n. 4 dell’11 gennaio 2018 e con la legge di bilancio 2019, non avevano trovato concreta attuazione a causa della mancanza dei decreti attuativi. Per il 2020 è previsto uno stanziamento di più di 12 milioni di euro in favore dei minori orfani per crimini domestici e delle loro famiglie, affidatarie o adottive. «I soldi non restituiscono l’affetto mancato ma con 12 milioni da lunedì finanzieremo borse di studio, spese mediche, formazione e inserimento al lavoro» ha affermato il Ministro dell’Economia.


			

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *